Con il primo caldo hai le gambe gonfie? Non riesci più a chiudere il cinturino dei sandali? Ti svegli con le mani gonfie? Ti spiego quali potrebbero essere le cause :

con i primi caldi il sistema vascolare subisce una dilatazione, che causa il rallentamento della circolazione con conseguente fuoriscita di fluidi dalle pareti vascolari. Questi fluidi si accumulano nelle zone più periferiche del corpo, es. gambe, piedi, talvolta anche le mani. E non sempre si riassorbono da soli in tempi brevi. E’ necessario quindi aiutare il sistema linfatico e vascolare a ripescare questi liquidi dagli spazi interstiziali, prima che il loro accumulo si trasformi in una sostanza gelatinosa e organizzata  che viene poi in seguito identificata come cellulite.

Qualche consiglio:

– Bere molto
– Portare calzature adeguate (con un po di tacco per aiutare la spugna plantare a drenare)
– Eliminare gli alimenti salati.
– Massaggi molto specifici tipo: linfodrenaggio manuale, carbossiterapia.

Per maggior informazioni