Una gita al supermercato – leggiamo le etichette

Continuiamo la nostra gita al supermercato. La scorsa settimana ci siamo lasciati con delle domande: “avete mai notato che la struttura e l’ordine delle corsie è pressappoco uguale in tutti i supermercati? Ma non sarà un modo per orientare i nostri acquisti?” Ma noi a casa abbiamo fatto la lista della spesa, ed ecco il momento giusto per tirarle fuori!

COME SCEGLIERE I PRODOTTI DA COMPRARE? La prima regola da seguire è non farsi attrarre dalle illustrazioni, spesso ingannevoli e leggiamo cosa c’è scritto sulle etichette dei prodotti.

COSA SONO LE ETICHETTE? L’etichetta è la “carta di identità” di un prodotto e ci permette di conoscere l’alimento contenuto nella confezione e i suoi ingredienti. Sapere cosa contiene ciò che stiamo comprando ci permette di scegliere meglio: maggiore è la qualità del prodotto che stiamo acquistando più salutare sarà la nostra alimentazione.

IMPARIAMO A LEGGERE LE ETICHETTE. Sono molte le indicazioni contenute in un’etichetta che permette di conoscere a fondo cosa stiamo comprando. Nelle etichette troviamo la denominazione di vendita, l’elenco degli ingredienti e le tabelle nutrizionali, il quantitativo netto del prodotto, termine minimo e modalità di conservazione e le istruzioni per l’uso e molto altro.

Concentriamo la nostra attenzione sull’elenco degli ingredienti. Esso riporta tutte le sostanze utilizzate nella preparazione del prodotto, compresi additivi e coloranti. L’ordine non è casuale e gli ingredienti si trovano in ordine di peso decrescente cioè il primo ingrediente sarà il più abbondante e gli altri a seguire sempre meno presenti. Quindi controllando l’ordine degli ingredienti in 2 prodotti simili saremo in grado di scegliere quello qualitativamente migliore. Questa regola vale per tutti i prodotti alimentari confezionati, dalla  crema spalmabile alla nocciola al minestrone surgelato. Se il primo ingrediente riportato sull’etichetta è lo zucchero significa che il prodotto che stiamo acquistando ha come ingrediente principale proprio lo zucchero.

Ecco perché saper leggere le etichette ci permette di scegliere meglio cosa comprare e soprattutto di comprare cibi qualitativamente migliori e più salutari.

Sulle etichette è anche riportata la tabella nutrizionale, volete sapere cosa ci svela sul prodotto? Lo scoprirete la prossima settimana, qui, a Pillole di Pappa.

 

Un ringraziamento per questo articolo alla Dott.ssa Manuela Meloni Biologa Nutrizionista.

Se volete approfondire l’argomento, contattateci al 3472473475.

 

 

 

 

Articolo precedente
La spina calcaneare
Articolo successivo
Il dito a martello
Menu